• Più di 67 000 valutazioni positive

Ancora di salvataggio per l'amante del fai-da-te

Così si salvano le piccole viti da una brutta fine nel sacco dell'aspirapolvere
Autore: Guy Birrer, Svizzera
Online da: 02.04.2008, Numero visite: 184414
A quale amante del fai da te non è mai capitato che una vite microscopica, ma davvero essenziale cadesse a terra e scomparisse da qualche parte nel tappeto persiano a disegni colorati. Se l'oggetto è magnetico si ha la possibilità di ritrovarlo strisciando per terra con un grosso magnete. Spesso però tutti gli sforzi risultano inutili.
Soltanto passando l'aspirapolvere qualche tempo dopo, un crepitio ci ricorda dolorosamente che ora la vite è definitivamente scomparsa nell'inesplorabile buco nero dell'aspirapolvere.
Ma c'è un'ultima ancora di salvezza! Se si applica un magnete da qualche parte sul tubo dell'aspirapolvere, c'è una buona probabilità che all'ultimo minuto si possa recuperare dall'abisso il pezzo perduto. Non deve necessariamente trattarsi del magnete della morte. In fondo non avete intenzione di aspirare l'armatura in ferro delle fondamenta. Anche un magnete un po' più piccolo servirà allo scopo, ad es. un W-12-N.

Consigli

  • Fissare il magnete con del nastro adesivo
  • Uno dei due poli magnetici dovrebbe essere diretto verso il tubo (cioè perpendicolarmente alla direzione di aspirazione) in modo che la vite vi possa aderire meglio. I cilindri magnetici sono un po' meno adatti in quanto più difficili da applicare, altrimenti si può usare qualunque magnete purché sia abbastanza potente.
  • Chi vuole essere veramente sicuro, può applicare più di un magnete al tubo. Tuttavia devono essere applicati alternativamente nella direzione della lunghezza, in modo che i campi magnetici non si neutralizzino a vicenda. Il vero scopo è che la vite venga attratta distintamente da uno dei poli.
  • Azionate l'aspirapolvere al minimo.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.