Copertura per faretti alogeni

Grazie a questa copertura la stanza acquista un fascino particolare
Autore: Bastiaan Maalman, Heemskerk, Paesi Bassi, [email protected]
Online da: 22.12.2008, Numero visite: 260476
Con questa copertura il Signor Maalman ha realizzato un'illuminazione straordinaria e di particolare fascino nella sua stanza da bagno.
A questo scopo si sono resi necessari:
Come prima cosa il Signor Maalman ha fissato i faretti al soffitto nella posizione desiderata. Le lampade a risparmio energetico, che servono a rischiarare i bordi del pannello, sono state applicate al soffitto lateralmente.
Successivamente il Signor Maalman ha tagliato il pannello MDF in modo che avesse la grandezza desiderata (qualche centimetro più corto del soffitto da ogni lato). All'altezza dei faretti alogeni ha praticato dei fori rotondi nel pannello.
Poi ha fissato con delle viti le 9 travi arcuate in acciaio al soffitto della stanza.
Dopodiché ha avvitato un magneti con base in acciaio con foro svasato dal diametro di 25 mm in nove punti del pannello. Gli anelli magnetici sono stati applicati in modo che avessero la stessa posizione delle travi in acciaio fissate al soffitto (vedi illustrazione).
La grafica al computer mostra i punti in cui sono fissate le viti
La grafica al computer mostra i punti in cui sono fissate le viti
Vista obliqua dall'alto
Vista obliqua dall'alto
Infine, ha semplicemente attaccato il pannello "attrezzato" con i magneti alle travi in acciaio.
Grazie ai numerosi magneti il pannello rimane attaccato alle travi in maniera completamente affidabile.
La costruzione "in azione"
La costruzione "in azione"
Questa applicazione ha diversi vantaggi:
  • ha un costo molto limitato (materiali convenienti)
  • può essere rimossa facilmente
  • la luce non viene completamente schermata, ma passa attraverso i bordi

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.

In alto