• Servizio clienti nella vostra lingua
  • Servizio clienti in 4 lingue

Magneti con la pasta modellabile termoindurente

Facile idea creativa per i bambini
Autore: supermagnete, Uster, Svizzera
Online da: 18.03.2022, Numero visite: 8014
La pasta modellabile termoindurente è perfetta per realizzare progetti creativi. Per i nostri progetti abbiamo utilizzato una pasta modellabile termoindurente lavorabile come la plastilina e che viene poi solidificata in forno a 130 gradi. Realizzare dei magneti con la pasta modellabile è molto facile ed è quindi una fantastica attività creativa da fare con i bambini. Ma la pasta modellabile offre molte possibilità anche per gli amanti della creatività più esperti. Scoprite in queste istruzioni come realizzare queste calamite da frigo.

Materiale necessario per i magneti con la pasta modellabile

Realizzare con i bambini i magneti con la pasta modellabile

  1. Stendete la pasta modellabile termoindurente a uno spessore di circa 3 – 5 mm. Se la pasta modellabile aderisce alla superficie, potete stenderla tra due fogli di carta da forno. Il nostro consiglio: per ammorbidire un po' la pasta modellabile, consigliamo di lavorarla per alcuni minuti con le mani pulite.
  2. Adesso i vostri bambini possono ritagliare le forme desiderate usando gli stampi per biscotti.
  3. Se i bambini vogliono decorare le forme ottenute con dei brillantini, versateli su un pezzo di carta. I bambini possono immergere le forme nei brillantini. Per essere sicuri che i brillantini aderiscano bene, premeteli leggermente sulla pasta modellabile.
Fate indurire le forme di pasta modellabile nel forno secondo le istruzioni indicate sulla confezione. Quando si sono raffreddate, i bambini possono dipingerle come preferiscono.


Attenzione: non incollate i dischi magnetici sulle figure prima di farle indurire nel forno, perché i magneti non sopportano il calore del forno e si smagnetizzerebbero. Se invece volete incollarli prima, potete far indurire la pasta modellabile a solo 100 gradi, ma dovrete poi aspettarvi una perdita della forza magnetica pari a circa il 20%.
Dopo l'asciugatura, incollate sul retro delle figure il magnete della dimensione adatta usando della colla per magneti. Lasciate poi asciugare per almeno sei ore i magneti finiti realizzati con la pasta modellabile termoindurente. Assicuratevi che i magneti siano in posizione orizzontale e che abbiano una distanza sufficiente tra loro per evitare che si attraggano a vicenda. Prima che la colla inizi a indurirsi, i magneti possono scivolare facilmente.

Magneti 3D con la pasta modellabile

Con la pasta modellabile termoindurente si possono realizzare anche fantastiche figure tridimensionali che stanno particolarmente bene sul frigorifero e che sono una stupenda idea regalo. Noi abbiamo realizzato anche questi magneti decorativi e ne siamo entusiasti. Durante la realizzazione ricordatevi però che su queste figure andrà incollato un disco magnetico sufficientemente potente e che, di conseguenza, le figure in pasta modellabile non dovranno essere troppo piccole.

Idee regalo con la pasta modellabile

I magneti realizzati con la pasta modellabile termoindurente sono dei fantastici regali di Natale o di compleanno per la famiglia e per gli amici. Non ci sono limiti alla creatività. Ogni magnete in pasta modellabile sarà al centro dell'attenzione, che sia in forma di calamita da frigo colorata o che si trovi su scaffali metallici, lavagne magnetiche o pareti magnetiche. Inoltre, ogni magnete decorativo realizzato è un pezzo unico!
Le figure magnetiche realizzate con la pasta modellabile termoindurente stanno particolarmente bene anche su una bacheca magnetica. Per realizzarla, potete seguire il progetto dei nostri clienti Bacheca magnetica. Per questo progetto i magneti non dovrebbero essere troppo deboli, perché devono aderire alla vernice magnetica attraverso la pittura e la tela. Nella nostra FAQ Quali sono i magneti più adatti per le pareti dipinte con vernice magnetica? trovate i magneti adatti per la vernice magnetica.

Disclaimer: l'idea di questo progetto è della famiglia Göhner di Regensdorf, Svizzera, che ce l'ha inviata nel 2008. Il team di supermagnete ha rivisitato questo fantastico progetto e lo ha corredato con nuove foto. Grazie per questo straordinario progetto magnetico!