• Servizio clienti nella vostra lingua
  • Oltre 40 milioni di magneti a magazzino

Magneti fai da te

Non ci sono limiti alle vostre idee per i magneti decorativi
Autore: R. E., Laupen (ZH), Svizzera
Online da: 27.11.2008, Numero visite: 755227
È vero che supermagnete.de offre un ampio assortimento di magneti decorativi. Ma forse avete voglia di creare dei magneti per voi o da regalare ai vostri amici? Ecco alcune idee che ho realizzato nel corso del tempo. In questo modo potrete adornare la vostra parete magnetica con fantasie colorate sempre nuove.
Innanzitutto una premessa tecnica:
  • Come colla ho usato UHU MAX REPAIR.
  • È consigliabile levigare gli oggetti da incollare con un po' di carta vetrata o con una mola, in modo che aderiscano meglio ai magneti.
  • Fare asciugare bene la colla prima di utilizzare i magneti sul pannello!

Per la maggior parte dei miei magneti fai da te ho usato i dischi magnetici 15 x 3 mm. Con quasi 3 kg di forza di attrazione possono sostenere un bel po' di carta, senza che per staccarli dal pannello sia necessario assumere integratori per rinforzare i muscoli. Per i piccoli oggetti si adattano bene i dischi magnetici 10 x 2 mm oppure i dischi magnetici 12 x 2 mm. Per oggetti piccoli e piatti sono adatti i cubi magnetici con lato lungo 5 mm, oppure i dischi magnetici un po’ più piccoli ma più spessi. Per oggetti con superficie posteriore molto liscia si possono utilizzare anche i magneti autoadesivi.

Consiglio: misurate la superficie dei vostri oggetti prima di ordinare i magneti, in modo che non siano troppo grandi e che quindi non siano visibili quando appenderete i magneti decorativi finiti alla parete magnetica.

Ispirazioni per oggetti che possono essere trasformati in magneti

Bilie di vari colori e dimensioni, le stesse che un tempo hanno fatto battere i nostri cuori, si godono il meritato riposo sulla parete magnetica.
Monete di tempi ormai remoti o di paesi lontani: anche loro adesso assolvono a un nuovo compito grazie ai magneti. Per poterle afferrare meglio, ho incollato un disco di supporto tra il disco magnetico e la moneta. È possibile utilizzare anche dei Dischi magnetici al neodimio leggermente più piccoli ma più spessi.
Quando si acquistano nuovi capi d'abbigliamento con i bottoni, c'è sempre anche un bottone di scorta. Anziché lasciare che questi bottoni di scorta prendano polvere in un cassetto, si possono usare per realizzare facilmente degli stilosi magneti.

Un'altra fantastica idea è quella di conservare come ricordo un bottone di un capo d'abbigliamento particolarmente amato. In questo modo il bottone può avere una seconda vita come magnete su una superficie magnetica ed è più facile liberarsi dei capi di abbigliamento che non si indossano più ma a cui si è ancora affezionati.
Avete delle decorazioni avanzate da un matrimonio o da una festa? Perfetto, potete trasformarle in piccoli magneti decorativi. Oltre ad essere davvero carini, sono anche un fantastico ricordo delle belle giornate trascorse! Per poter staccare meglio i magneti e rimuoverli dalla superficie magnetica, consigliamo di utilizzare dei Dischi magnetici al neodimio leggermente più piccoli ma più spessi.
E che fare con le belle conchiglie raccolte al mare? Basta applicarle sui magneti per avere un pratico ricordo delle vacanze! Questi magneti fai da te porteranno un'aria di vacanza nella vostra giornata.
Se non riuscite a smetterla con il gioco d'azzardo: con questi dadi uscirà sempre il vostro numero preferito (a condizione che ci sia sotto una base in metallo).
Anche dei vecchi giocattoli possono diventare dei fantastici magneti decorativi. In questo modo è possibile dare nuova vita alle figure giocattolo e metterle a guardia degli appunti.

Consiglio «fai da te»

È possibile applicare in modo molto facile immagini e disegni su magneti autoadesivi. Lo stesso vale per oggetti leggeri come bottoni, tappi a corona, animaletti origami ecc. Assicuratevi di premere con forza l'oggetto desiderato sulla parte adesiva del magnete. Poi lasciate asciugare la colla e i vostri magneti fatti in casa sono pronti per il primo utilizzo. Si consiglia un tempo di asciugatura di 72 ore.
Si prega di notare che su superfici verticali come frigoriferi o lavagne magnetiche, un magnete può esercitare solo il 15% circa della sua massima forza di attrazione. In questo caso si parla di sforzo di taglio. Per evitare delusioni, è meglio tenere conto di questo fattore prima di iniziare il bricolage. Ulteriori informazioni sono disponibili nella nostra pagina delle FAQ sullo sforzo di taglio.

Disclaimer: questo progetto ci è stato inviato nel 2008 da R. E. da Laupen, in Svizzera. Il team di supermagnete ha rivisitato questo fantastico progetto e lo ha corredato con nuove foto. Grazie per questo straordinario progetto magnetico!

Nella nostra guida al fai da te, troverete molti altri consigli e suggerimenti utili per realizzare i vostri magneti.

Alla guida al fai da te