• Più di 75 000 valutazioni positive

Occhi da ping-pong "Catch eye"

Questi occhi vi seguiranno ovunque...
Autore: Marijke Kamsma, Utrecht, Paesi Bassi, [email protected]
Online da: 21.07.2009, Numero visite: 196469
Marijke Kamsma è un artista che ha utilizzato i nostri magneti per realizzare un'opera sul suo tema preferito, gli occhi. I suoi occhi compaiono sempre a coppie e di solito sono bianchi e neri, secondo il principio dello yin e dello yang. Ha chiamato la sua serie "Catch eye".
Ed ecco come ha fatto:
Per ogni coppia di palline da ping pong ne ha dipinta una di bianco e una di nero, poi con un saldatore ha praticato due fori in ciascuna pallina.
Quindi ha introdotto un cilindro magnetico S-05-25-N in ogni pallina. Per legare le palline ha incollato un filo nero in ciascuno dei due fori.
Ora le palline si possono fissare a quasi tutte le superfici metalliche, sono per così dire ovunque...
Se desiderate contattare Marijke, potete scriverle un'e-mail all'indirizzo [email protected]