Padella gigante per l'esterno

Padella gigante con paravento rimovibile
Autore: Philippe Bron, Savigny, Svizzera

La nostra nuova padella per l'esterno

Sotto la tenda potete vedere la nostra nuova padella gigante per l'esterno. L'ho costruita io stesso per usarla all'aria aperta.

Componente originale: torchio

Come componente base ho usato il carrello di un vecchio torchio, con cui originariamente si poteva trasportare la tinozza del vino per metterla sotto il torchio. Per renderla di nuovo presentabile, ho trattato il carrello con una sabbiatura e poi l'ho dipinto a nuovo. La base del carrello era costituita da una lamiera d'acciaio spessa 10 mm, aveva un diametro di 120 cm e pesava 204 kg. Da quel momento in poi non sarebbe pi¨ dovuta servire per il trasporto, ma piuttosto come padella.

Trasformazione in padella

AffinchÚ la "padella" raggiungesse la giusta altezza, l'ho sollevata con l'aiuto di qualche tronco. Sotto la padella ho costruito una base per poter installare un becco a gas da 20 kW. PoichÚ con il vento la maggior parte del calore del becco a gas andava perso, mi Ŕ venuta l'idea di mettere una lamiera di alluminio spessa 0,3 mm intorno alla padella. Ho fissato la lamiera con 8 grandi dischi in ferrite.

Allestimento con i magneti

Ho scelto i magneti in ferrite perchÚ sopportano meglio le alte temperature rispetto ai magneti al neodimio. Nelle parti meno calde, tuttavia, ho potuto applicare anche magneti al neodimio con base in acciaio con gancio. Questi sono serviti per fissare la paletta da cucina, il pennello e la torcia elettrica.
Nota del team di supermagnete:
i magneti al neodimio sono adatti esclusivamente all'impiego in ambienti interni non esposti all'umiditÓ. Per l'impiego in ambienti esterni dovrebbero essere isolati e non essere esposti all'umiditÓ.

L'intero contenuto di questa pagina Ŕ protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non Ŕ permesso copiarne il contenuto nÚ utilizzarlo in alcun'altra forma.