• Servizio clienti nella vostra lingua
  • Più di 225 000 ordini all'anno

Protezione antispruzzo in cucina

Un rivestimento originale per una cucina sempre nuova
Autore: anonimo
Online da: 26.10.2009, Numero visite: 283478
Con i vostri fantastici magneti ci siamo costruiti un copriparete antispruzzo davvero molto creativo per la nostra cucina, composto da due elementi.
Abbiamo ordinato due grandi pannelli in vetro (6 mm di spessore). Quindi abbiamo appoggiato i pannelli su un binario in alluminio posto in basso alla parete. Su supermagnete abbiamo acquistato 6 magneti con base in acciaio con foro svasato (CSN-16) per ciascun pannello in vetro e li abbiamo fissati alle pareti della cucina con delle viti, avendo cura di disporli a intervalli regolari.
Quindi abbiamo fatto realizzare dei dischi levigati (25 mm di diametro e 3 mm di spessore) in acciaio magnetico inossidabile (inox).
Questi dischi sono stati incollati sul vetro con una speciale colla istantanea (vi consigliamo Pattex Blitz Glas per evitare che resti una patina bianca) rispettivamente all'altezza di ciascun CSN-16.
La protezione antispruzzo montata, ancora senza decorazione
La protezione antispruzzo montata, ancora senza decorazione
Adesso si possono applicare motivi sempre diversi dietro la protezione; il pannello, infatti, si può staccare e riattaccare in poche mosse.
Nota del team di supermagnete: La preghiamo di notare che il peso della lastra di vetro poggia sui binari in alluminio e non viene sostenuto dai magneti. I magneti tengono soltanto la lastra ferma al suo posto in modo che non si capovolga. Il vetro utilizzato ha uno spessore troppo grande per poterlo tenere appeso grazie ai magneti.