• Servizio clienti nella vostra lingua
  • Più di 225 000 ordini all'anno

Pulire lo scarico della cucina

Raggiungere i tubi più nascosti non è mai stato così facile
Autore: A.Z., Strausberg, Germania
Online da: 30.03.2010, Numero visite: 197657
L'idea di base per il mio progetto mi è stata suggerita dal mio vicino che ha pulito il suo acquario con l'aiuto dei magneti (straccio dentro, magnete fuori, vedi anche Pulire l'acquario). Allora mi è venuto in mente lo scarico della mia cucina. Il problema: il sifone (tappo per gli odori, in inglese trap) e lo scarico alla parete della cucina sono entrambi molto piatti. Di conseguenza devono essere puliti piuttosto spesso.
Così sono riuscito ad estorcere al mio vicino due dei suoi pazzeschi magneti e li ho utilizzati per la mia cucina.
Ho inserito un dado M12 nel tubo di scarico (a sinistra) e uno nel sifone (a destra), mentre nella parte esterna dei tubi ho attaccato i due magneti (aderiscono grazie alla presenza dei dadi all'interno del tubo).
Adesso la pulizia dello scarico consiste semplicemente in alcuni movimenti dei due magneti, sia lineari sia circolari, accompagnati da una vigorosa pulizia. Il vantaggio è che l'operazione di smontare i tubi per pulirli dal fango e dalla sporcizia non deve più essere fatta così di frequente.