• Servizio clienti nella vostra lingua
  • Servizio clienti in 4 lingue

Realizzare una bacheca magnetica fai-da-te

Grazie al lavoro di squadra nasce una bacheca sgargiante
Autore: Familie Göhner, Regensdorf, Svizzera
Online da: 18.12.2008, Numero visite: 228792
I membri della famiglia Göhner hanno unito le loro forze e hanno realizzato una bacheca magnetica per i loro magneti con figure realizzate con la pasta modellabile. La loro idea: dipingere una tela intelaiata con della vernice magnetica e poi personalizzarla. Con queste facili istruzioni, potrete realizzare anche voi la vostra bacheca magnetica in pochi passi.

Materiale necessario per la bacheca magnetica

  • una tela su un telaio
  • vari colori acrilici
  • 0,5 litri di vernice magnetica
  • pennelli o rullo per pittura

Dipingere la tela con la vernice magnetica

Ci sono due possibilità per applicare la pittura magnetica sulla tela:

Dipingere il lato posteriore: se volete dipingere la tela magnetica in modo artistico o se invece volete trasformare in una bacheca magnetica una tela già dipinta, basta applicare la pittura magnetica sul retro della tela. Per questa variante serviranno molte mani di vernice magnetica e dei magneti più potenti, perché devono aderire alla pittura magnetica attraverso la vernice e la tela.
Dipingere il lato anteriore: se volete che la base della vostra bacheca magnetica sia colorata, potete dipingere il lato anteriore con della pittura magnetica. In questo modo i magneti aderiranno alla tela meglio che se la vernice magnetica è applicata sul retro.

Stendere vari strati di vernice magnetica sulla tela usando un rullo o un pennello. Noi consigliamo di fare quattro o cinque mani. Ogni mano dovrebbe asciugarsi per tre o quattro ore. Sulla nostra pagina dedicata alle FAQ sulla vernice magnetica trovate maggiori informazioni sull'uso di questo prodotto.
Nota: se la forza di attrazione vi sembra troppo debole, potete stendere altri strati di vernice magnetica.

Dipingere la tela con colori acrilici

Dipingete il lato anteriore della vostra bacheca magnetica con dei colori acrilici, facendo attenzione che il colore non sia troppo spesso. Consigliamo di applicare un colore di base con il rullo e, una volta asciutto, di completare o ritoccare poi il lavoro con dei pennelli.
Lasciate asciugare il vostro capolavoro per tutto il tempo necessario. Potete poi appendere la tela magnetica e decorarla con cartoline e fotografie: la vostra bacheca magnetica è pronta.

Nota del team di supermagnete: invece di dipingere voi stessi la tela, potete anche trasformare in bacheche magnetiche delle immagini su tela esistenti.

I magneti adatti per la bacheca magnetica

Per attaccare fotografie e cartoline sulla vostra bacheca magnetica, vi servono i magneti decorativi adatti. I magneti non devono essere troppo deboli, perché devono aderire alla vernice magnetica attraverso la pittura acrilica e la tela. Se volete realizzare voi stessi dei magneti decorativi, vi consigliamo di scegliere dei dischi magnetici al neodimio abbastanza potenti. I dischi magnetici indicati di seguito vanno bene. Vi preghiamo di notare che se i magneti hanno una forza di attrazione troppo elevata per le lavagne magnetiche e altre superfici ferromagnetiche, c'è il rischio che quando rimuovono i magneti l'elemento decorativo si rompa. Per realizzare i magneti in vetro della fotografia qui sopra, potete seguire il progetto dei nostri clienti Realizzare magneti in vetro fai da te.

Nei seguenti progetti dei nostri clienti trovate altre fantastiche idee per realizzare dei magneti decorativi:


Disclaimer: questo fantastico progetto è della famiglia Göhner di Regensdorf, Svizzera, che ce l'ha inviato nel 2008. Il team di supermagnete lo ha rivisitato e lo ha corredato con nuove foto. Grazie per questo straordinario progetto magnetico!

Note del team di supermagnete: