Versione magnetica del cubo magico di Rubik

Per una volta qualcosa di diverso: un cubo magico fatto con dei veri dadi
Autore: Joe, Dublin, Irlanda, [email protected]
Ciao supermagnete! Con i Vostri magneti ho costruito una imitazione perfettamente funzionante del cubo magico di Rubik.
Questa idea si ritrova in molti siti internet, non l'ho inventata io, ma ho semplicemente voluto provarla.
Il progetto richiede un po' di pazienza, ma è molto divertente e il risultato è davvero soddisfacente. Soprattutto perché - se anche alla fine non si dovesse riuscire a risolvere il puzzle - si può smontare il cubo e rimontarlo nel modo corretto ;-).
Sono stati utilizzati:
Come si vede nelle immagini ho usato dei dadi da gioco standard in plastica della grandezza di 19mm. Al posto dei 6 colori che caratterizzano solitamente le 6 facce del cubo di Rubik, ci sono qui 6 diverse cifre che bisogna ordinare correttamente per ogni faccia.
Ho comprato in totale 30 dadi, di cui alla fine soltanto 27 sono stati utilizzati per costruire il cubo grande. Gli altri si sono rotti durante la costruzione. Possono sempre capitare dei piccoli incidenti, come spiegherò meglio qui di seguito...
In ogni cubo rosso sono stati praticati dei fori sulle facce di contatto e i magneti sono stati inseriti appena sotto la superficie. In questo modo i dadi rimangono ben uniti, ma grazie al ridotto attrito tra i cubi è relativamente facile girare le facce mentre si gioca.
Per fissare i dadi esterni sono stati utilizzati 96 dischi magnetici 5 mm x 2 mm . Per unire insieme i dadi centrali di tutti i lati e il dado interno sono stati usati 12 dischi magnetici 10 mm x 3 mm più grandi e più potenti.
Poiché montare il tutto richiede davvero una certa abilità, non mi sono pentito di averne ordinati un po' di più per entrambi i tipi (risp. 100 e 20 magneti).
I magneti vengono incollati con una normale supercolla. L'unica vera difficoltà è orientare i magneti nella giusta direzione, in modo che tutti i dadi combacino perfettamente. Ma con un po' di tempo e di pazienza ci si dovrebbe riuscire (Davvero! E' possibile! Ce l'ho fatta anch'io!)
Può anche succedere che mentre si cerca di incollare un magnete in un dado, la polarità degli altri magneti si opponga cercando di spingere fuori il nuovo magnete. Allora bisogna tenere il magnete ben fermo per evitare che si capovolga spontaneamente e si incolli, allora sì molto saldamente, ma nella direzione sbagliata!
Questo succede veramente e Vi avverto che quando poi bisogna tirare fuori col trapano un magnete orientato in modo sbagliato, non si dovrebbe sottovalutare, come si legge nelle avvertenze, "la polvere altamente infiammabile" che ne deriva...
AspettateVi una fiamma qua e là e ops: "Un altro magnete, per favore!!"
Pronto per una sessione intensiva di puzzle...
Curiosamente, con questa variante del cubo di Rubik, si possono fare molte cose che con l'originale non sono possibili :-).
Le supposte istruzioni originali per cubi magnetici dello stesso tipo si trovano anche seguendo questo link: Magnetic Rubik's Cube sul sito web Instructables.



Integrazione di supermagnete.de: truccare i cubi di Rubik tradizionali

Un altro cliente ha truccato due dei suoi cubi di Rubick tradizionali per il suo account di Instagram @daily_cubing_page con i nostri S-04-02-N dischi magnetici 4x2 mm (un "Gans 356 Air" e un "MoFang JiaoShi MF3RS").

Di fatto, ha agevolato la rotazione dei singoli elementi con l'inserimento mirato dei magneti. Qui di seguito alcune immagini dal suo account di Instagram.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.