• Più di 35 milioni di magneti a magazzino

FAQ - Domande e risposte

Come posso separare due magneti potenti?

Indice

Separare magneti al neodimio di piccole e medie dimensioni

In generale, ci sono tre possibilità di separare uno dall'altro potenti magneti al neodimio di piccole e medie dimensioni, senza danneggiare il magnete o ferirsi:
  • farli scivolare lateralmente sopra il bordo del tavolo (adatto a magneti compatti)
  • utilizzare un separatore di magneti professionale
  • rigirare i magneti (adatto a magneti allungati)
Questi tre metodi vengono presentati da noi nel seguente video.
E' meglio separare i magneti di medie e grandi dimensioni, dotati di un separatore, con l'aiuto del bordo di un tavolo. La cosa importante è tenere ben fermi entrambi i magneti per evitare che si riattacchino subito e le dita rimangano incastrate.
Come soluzione professionale per magneti di piccole e medie dimensioni fino a 20 mm di diametro/lunghezza consigliamo il nostro separatore di magneti.

Separare magneti al neodimio giganti

I consigli descritti finora non sono sufficienti nel caso in cui magneti al neodimio davvero enormi si siano attaccati fra loro o ad una superficie ferromagnetica. Allora, ci vuole un po' più di ingegno e bisogna assolutamente usare dei dispositivi di protezione (soprattutto i guanti).
Il seguente video di uno dei nostri clienti mostra come e con quanto sforzo è possibile staccare un magnete gigante (200 kg di forza di attrazione) da una lastra d'acciaio. Tuttavia, mostra anche che magneti potenti come questo, seppure maneggiati con cautela e con i guanti di protezione, possono causare lesioni considerevoli.

Unire magneti in modo sicuro

Progetto  (prima parte)
Progetto Unire magneti potenti (prima parte)
Se due magneti molto potenti vengono uniti in modo incontrollato, si possono frantumare. Per evitarlo, utilizza un piccolo cuneo di legno. Ma prima di unire i magneti, indossa dei guanti

  1. Appoggia un magnete su una superficie liscia e stabile. Tieni il secondo magnete a distanza di sicurezza
  2. Appoggia un cuneo sul primo magnete .
  3. Tenendo bene il cuneo, appoggia accuratamente il secondo magnete sul legno.
  4. Ora spingi attentamente il magnete superiore verso la punta del cuneo e fallo aderire lentamente al magnete inferiore.