• Servizio clienti nella vostra lingua
  • Più di 220 000 ordini all'anno

FAQ - Domande e risposte

Cosa significa "campo magnetico" e "flusso magnetico"?

Indice
In letteratura, i termini "campo magnetico", "flusso magnetico" e "densità di flusso" sono spesso usati come sinonimi. Questo non è corretto, in quanto si tratta di grandezze fisiche diverse, ma strettamente correlate tra loro.

Campo magnetico / Intensità del campo magnetico (H)

Il campo magnetico è un campo di energia elettromagnetica che trasmette le forze di un magnete.
Nei disegni, il campo magnetico è spesso simboleggiato da linee di campo. È anche possibile renderlo visibile nella pratica, ad esempio utilizzando limatura di ferro su un foglio sotto il quale è presente un magnete.
Secondo la definizione, le linee del campo magnetico corrono sempre dal polo nord al polo sud di un magnete e da lì attraverso il magnete di nuovo al polo nord, in modo da formare un circuito chiuso.
Il campo magnetico è rappresentato dalla lettera H e misurato in ampere per metro.

Densità di flusso magnetico B

La densità di flusso magnetico B descrive la densità e la direzione delle linee di campo che attraversano una superficie A nello spazio. Più le linee di campo sono fitte, maggiore è la densità di flusso magnetico. È misurata in Tesla (T).

Campo magnetico / Flusso magnetico Φ

Il flusso magnetico Φ la densità di flusso magnetico che attraversa una superficie immaginaria.
Se le linee di campo sono linee rette (ad esempio tra i poli di un magnete a ferro di cavallo), il flusso magnetico Φ attraverso una certa superficie A, perpendicolare al flusso, può essere calcolato come segue:
Φ = B•A
L'unità di misura è Tm².